il nostro Blog

Leggi le ultime notizie

 

salve ecco come risolvere il problemi di stampa con asus 53jq, il problema deriva dal driver usb 3.0

sia con windows 7  che con windows 8.0 8.1 e windows 10

scarica qui i driver 

Come risolvero ?

Create le sottochiavi necessarie per TLS 1.1 e 1.2; creare i valori DWORD DisabledByDefault e impostarlo su 0 nelle seguenti posizioni:

Percorso del Registro di sistema: HKEY_LOCAL_MACHINE\SYSTEM\CurrentControlSet\Control\SecurityProviders\SCHANNEL\Protocols\TLS 1.1\Client Nome DWORD: DisabledByDefault Valore DWORD: 0

TLS 1 2


Percorso del Registro di sistema: HKEY_LOCAL_MACHINE\SYSTEM\CurrentControlSet\Control\SecurityProviders\SCHANNEL\Protocols\TLS 1.2\Client Nome DWORD: DisabledByDefault Valore DWORD: 0

TLS 1 1

----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Pc fuori dominio:

Aprire gpedit.msc con utente amministratore locale e fare una policy locale. Riportando quando fatto in dominio in "italiano" dovresti trovare quello che cerchi in

Configurazione Computer -> Modelli Amministrativi - > Componenti di Windows -> Internet Explorer -> Pannello di controllo Internet -> Scheda Avanzate

Il valore "Disattiva il supporto crittografia" metterlo ad "Attivata". Imposta il valore "Combinazioni di protocolli di protezione" a "Usa TLS 1.0, TLS 1.1 e TLS 1.2".

Windows 7 e 10 supportano generalmente TLS 1.1 e TLS 1.2 ma non è detto che il supporto sia stato attivato nella configurazione Internet della postazione su cui lavori.

------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Per Postazioni in dominio:

far fare agli admin una GPO a livello macchina.

( da me io ho impostato questa)

Computer Configuration -> Policies -> Administrative Templates -> Windows Components -> Internet Explorer -> Internet Control Panel -> Advanced Page

il valore "Turn off encryption support" metterlo a enabled. Impostando il valore Secure Protocol combination a "Use TLS 1.0, TS 1.1 and TLS 1.2 )

Quando ho provato a installare Ubuntu o Linux Mint , lo schermo è diventato nero con un cursore lampeggiante. Ho riavviato il PC e ho scelto l'opzione acpi=off . Quindi il programma di installazione si è avviato e Ubuntu o Linux Mint si è installato senza problemi.Ma quando riavvio il PC ora al termine dell'installazione, lo schermo diventa di nuovo nero.

 

Aggiungi acpi=off alla riga di comando del kernel -

Premi Maiusc durante l'avvio, per ottenere il menu Grub. Utilizzare i tasti freccia per navigare / evidenziare la voce desiderata (di solito la prima).

 

Premi e per modificare quella voce, che ti mostrerà i dettagli:

  1. Trova la voce di linux come mostrato sopra, usa i tasti freccia per raggiungerla, quindi premi il tasto Fine per arrivare alla fine di quella linea (che potrebbe essere sulla riga successiva!). Immettere acpi=off come mostrato e premere Ctrl + X per avviare.

  2. È possibile rendere permanente questa soluzione alternativa:

    • sudo nano /etc/default/grub
    • Cambia riga GRUB_CMDLINE_LINUX_DEFAULT="quiet splash" in GRUB_CMDLINE_LINUX_DEFAULT="quiet splash acpi=off"
    • Ctrl - X , premi Y e poi Invio per salvare ed uscire.
    • sudo update-grub
    • Riavvia e non dovresti più avere il problema dello schermo nero.

Nota del redattore: Il seguente rapporto è tratto dalG2 Bulletin di Joseph Farah,la newsletter online premium pubblicato dal fondatore di WND.Le sottoscrizioni sono $ 99 di un anno o, per le prove mensili, appena $ 9.95 al mese per gli utenti di carte di credito, e fornire accesso immediato per i rapporti completi.

WASHINGTON - La National Security Agency ha accesso backdoor per tutti i software di Windows dopo il rilascio di Windows 95, secondo fonti informate, uno sviluppo che segue l'insistenza dall'agenzia e applicazione della legge federale per "chiavi" backdoor a qualsiasi crittografia, secondoJoseph Bollettino G2 di Farah.

Avendo "chiavi" questi è essenziale per l'esportazione di qualsiasi crittografia secondo le leggi sul controllo delle esportazioni degli Stati Uniti.

La NSA ha un ruolo di primo piano nelle deliberazioni sopra se tali prodotti possono essere esportati.Si scopre regolarmente giù le richieste di sopra di un livello di megabyte che supera la capacità tecnica della NSA per decodificarlo.Questo è stato lo standard per anni per NSA, così come i dipartimenti della Difesa, del Commercio e dello Stato.

Specialisti della sicurezza informatica dicono che il driver del software di Windows utilizzato per funzioni di sicurezza e crittografia contiene le caratteristiche insolite dare NSA l'accesso backdoor.

Gli specialisti della sicurezza hanno identificato il driver come ADVAPI.DLL.Permette e controlla una serie di funzioni di sicurezza.Gli specialisti dicono che in Windows, si trova in C: \\ Windows \ System.

Specialista Nicko van Someren, dice il driver contiene due chiavi diverse.Uno è stato utilizzato da Microsoft per controllare le funzioni di crittografia in Windows, mentre un altro è rimasto inizialmente un mistero.

Poi, due settimane fa, una società di sicurezza degli Stati Uniti ha concluso che la seconda chiave apparteneva alla NSA.Analisi del driver ha rivelato che uno è stato etichettato KEY, mentre l'altro è stato etichettato NSAKEY, secondo le fonti.La chiave NSA a quanto pare era stato costruito nel software da parte di Microsoft, quali fonti Microsoft non negano.

Questo ha permesso un accesso limitato al codice sorgente del software di Microsoft che consente questo tipo di programmazione.

L'accesso al codice sorgente di Windows dovrebbe essere altamente compartimenti stagni, in realtà facilitando tali azioni perché molte delle persone che lavorano sul software non vedrebbe l'accesso.

Tale accesso al sistema di crittografia di Windows può consentire NSA di danneggiare intero sistema operativo di una persona.Le chiavi della NSA sono detto di essere contenuta all'interno di tutte le versioni di Windows da Windows 95 OSR2 in poi.

Avere una chiave segreta all'interno del sistema operativo Windows rende "estremamente facile per la NSA per caricare i servizi di sicurezza non autorizzati su tutte le copie di Microsoft Windows, e una volta che questi servizi di sicurezza vengono caricati, si può effettivamente compromettere l'intero sistema operativo," secondo Andrew Fernandez, capo scienziato con Cryptonym Corporation of North Carolina.

Tenersi in contatto con le più importanti storie ultime notizie su sviluppi critici di tutto il mondo conG2 Bulletin di Joseph Farah,il premio, in linea fonte di notizie di intelligence curato e pubblicato dal fondatore di WND.

Per il rapporto completo e l'accesso immediato completo G2 Bulletin di Joseph Farah, iscriviti subito.

http://www.wnd.com/2013/06/nsa-has-total-access-via-microsoft-windows/